Beverley: una piccola storia ska

cassTratto da una storia vera,  quella di una ragazza conosciuta da Cass Pennant durante le riprese di “Casual”, la storia di Beverley, (una giovane rude-girl che successivamente abbraccia il casualismo e la passione per il Leicester) è stata l’occasione per avere Cass Pennant al Sally Brown e confrontarsi con uno degli alfieri di tutto ciò che ci appassiona del Regno Unito.

Dici Cass Pennant e quello che viene in mente sono anni e anni all’insegna dell’hooliganismo e di battaglie campali a suon di colpi proibiti per affermare quale fosse la migliore firm d’oltremanica. Tutto verissimo, per carità, ma quanto appena affermato non basta a spiegare l’intera parabola del personaggio.

Celeberrimo leader della famosissima ICF (Intercity Firm), chiunque conosca un poco le sue vicende personali, sa che questa è stata la prima, fondamentale, tappa della sua vita, ma non l’ultima. Infatti è da ormai diversi anni che ha deciso di abbandonare la militanza attiva nel mondo delle “terraces“, per cimentarsi in altri percorsi, diventando così tout court scrittore e regista. Continua a leggere

Annunci